La volatilità è una misura di rischio che indica la variabilità del profitto dell’analista. Tanto più alta è la volatilità, tanto più il profitto subirà delle oscillazioni e potrà avere un andamento scostante nel tempo.
La volatilità è un indicatore molto importante, in quanto Rataran utilizza questa variabile per calcolare il punteggio di un analista.
La volatilità è calcolata come la deviazione standard delle differenze giornaliere dell’equity line.

Per procedere al calcolo della volatilità è necessario ottenere le differenze giornaliere della’equity line (ad esempio se il giorno t l’equity Line aveva un valore di 15% e il giorno t-1 aveva un valore di 13%, la differenza è pari a +2%).

Una volta ottenute tutte le differenze giornaliere, è necessario calcolare la deviazione standard e moltiplicare il valore ottenuto per la radice quadrata del numero di  giorni che passano dalla pubblicazione del primo segnale a oggi.

Hai trovato la risposta?