Il contest è il meccanismo attraverso il quale Rataran seleziona i suoi collaboratori.

Il segnale operativo è lo strumento che permette a Rataran di svolgere l’attività di selezione. 

Alla fine di ogni Contest, vengono selezionati i migliori 10 analisti, i quali diventano collaboratori di Rataran per il trimestre successivo, con un compenso di € 720.

Cosa vuol dire diventare collaboratori?

Semplice, l’analista dovrà pubblicare almeno altri 30 segnali nel contest successivo. Questo vuol dire che, per poter ottenere il compenso di 720 €, sarà sufficiente pubblicare almeno altri 30 segnali.

Il contest ha la durata di 3 mesi. Durante l’anno vengono effettuati 4 contest: 

  1. gennaio-marzo
  2. aprile - giugno
  3. luglio - settembre
  4. ottobre - dicembre

Per poter entrare in classifica è sufficiente pubblicare 10 segnali. Per poter accedere alla selezione, invece, è necessario pubblicare almeno 30 segnali per ogni contest e avere un track record (cioè Equity Line) di almeno 30 giorni. Questo vuol dire che, chi comincia a pubblicare i suoi primi segnali quando mancano meno di 30 giorni alla fine del contest, anche se dovesse rientrare nei Top 10, non potrà diventare un collaboratore di Rataran.

N.B.
I segnali relativi all’ETF Lyxor Smart Cash (Tasto Alloca ETF), non rientrano nel calcolo.

Ogni segnale genera una Performance. Fino a quando il segnale non sarà chiuso, la performance cambierà quotidianamente, in base all’andamento dello strumento finanziario. Nel momento in cui il segnale verrà chiuso, la performance diventerà definitiva. Rataran archivia tutti i valori che la performance ha registrato durante i giorni in cui il segnale è rimasto aperto e utilizza questi dati per calcolarne la volatilità.

Ogni analista ha a propria disposizione una “torta” con 10 “fette”. Ogni fetta rappresenta un segnale. L’analista può pubblicare tutti i segnali che desidera ma non può averne più di 10 attivi ovvero può utilizzare al massimo 10 “fette di torta”.
Nel caso avesse 10 segnali attivi, per poter pubblicare un altro segnale, sarà obbligato a chiuderne uno, liberando così uno spazio.

L’analista non è obbligato ad avere sempre 10 segnali attivi (o 10 “fette di torta”), può decidere in maniera indipendente quante “fette di torta” utilizzare.

Per questo motivo Rataran calcola la Media dei Segnali Attivi, che rappresenta la media delle “fette di torta” utilizzate dall’analista.

Questa variabile è molto importante perchè influisce nel calcolo della Performance Complessiva.

Essa infatti è calcolata nel seguente modo:

(Nr. Segnali x Performance Media) / Media dei Segnali Attivi

dove la Performance Media è la media aritmetica delle performance di tutti i segnali pubblicati e il Nr. Segnali è il numero totale di segnali pubblicati dall’analista.

N.B.
E’ molto importante stabilizzare quanto prima la Media dei Segnali Attivi. Per questo motivo  Rataran ha introdotto il tasto Alloca ETF, che permette di lavorare come un vero gestore patrimoniale

Una volta entrato in classifica, l’analista vedrà il suo punteggio dopo circa 4 giorni, il tempo necessario per calcolare il primo valore di volatilità. Essa, infatti, è calcolata come deviazione standard delle differenze giornaliere dell’Equity Line. 


Quotidianamente Rataran calcola  la classifica basata sul punteggio (e non sulla performance).

Il punteggio è una misura di risk/reward, ovvero di performance corretta per la volatilità.

Esso è calcolato come rapporto tra Performance e Volatilità, dove la Performance Complessiva è il risultato dell’attività di trading e la Volatilità è la deviazione standard delle differenze giornaliere dell’Equity Line.

Il rapporto Performance Complessiva / Volatilità viene calcolato su 4 time frame differenti: 1 mese, 3 mesi, 6 mesi e dall’iscrizione.
Rataran calcola il punteggio, valido per la classifica, come media aritmetica dei 4 time frame.

Alla fine di ogni contest, Rataran  effettua un’analisi qualitativa dei primi 50 classificati, eliminando gli analisti che non hanno raggiunto i 30 segnali pubblicati nel contest, oppure gli analisti che hanno un’equity line inferiore a 30 giorni (analisti iscritti nell’ultimo mese). Verranno anche individuati e scartati gli analisti che, per raggiungere quota 30 segnali pubblicati,  hanno pubblicato la maggior parte dei segnali a pochi giorni dalla fine del contest.

Una volta conclusa la fase di analisi qualitativa, verrano selezionati i Top 10, che diventeranno collaboratori di Rataran per il trimestre successivo. Inoltre, verranno assegnate le stelle (1, 2 e 3 stelle) ai successivi 30 analisti.

 


 

Hai trovato la risposta?